Feed RSS
iscriviti

La dedica di Maurizio Donadoni alla nostra Bergamo colpita dal coronavirus: lettura per stare “distanti ma uniti”

Pubblicato venerdì, 10 aprile 2015 |
Categoria: Interviste

“L’abisso non ci divide
L’abisso circonda”.
(Wislawa Szymborska)

 

 

In questi tempi difficili, Maurizio Donadoni dedica alla nostra #Bergamo le parole della grande poetessa polacca, leggendo il suo testo “Autonomia” in questo video:

 

 

"Il profumo del larice era debole ma definito, e nessuna forza esistente avrebbe potuto soffocare quel profumo, avrebbe potuto spegnere quella luce verde, quel colore verde".

 

 

Maurizio Donadoni legge "La resurrezione del larice", testo tratto da "I racconti di Kolyma" di Varlam Salamov a questo link:  

 

 

 

Ufficio Comunicazione, Web e Relazioni Esterne Comac

Condividi sui socials:
Lascia un commento
Captcha
invia commento

Newsletter

Resta sempre aggiornato sulle ultime novità Comac, inserisci la tua mail e i dati richiesti:
iscriviti